Categories
Stile e Moda

Vantaggi Vintage

Il vintage moderno non è esattamente uno stile retrò, ma un look d’altri tempi ottenuto con capi ed accessori nuovi di zecca. Infatti, negli ultimi anni, grazie alla mania del vintage, la moda tende ad imitare forme e stili del passato. Il mondo dello stile vintage è fatto di dettagli, ispirazione e tanta creatività.

I dettagli sono quelli che fanno la differenza.

Basta rovistare un po’ nell’armadio di nonne, zie e cugine per trovare indumenti dagli stili intramontabili. L’obiettivo di questo tutorial è quello di dare alcuni utili e delle corrette informazioni su come creare un look stile vintage.

I vestiti vintage sono abbastanza facili da indossare. Inoltre, è possibile trovarne una vasta scelta. È opportuno cercare dei vestiti che danno la possibilità di abbinare senza difficoltà gli accessori moderni. Non sono consigliati quindi quei vestiti che hanno troppe decorazioni oppure ornamenti in quanto rischiano di sembrare carnevaleschi.

È fondamentale indossare vestiti che hanno colori neutri, con delle fantasie sobrie ed allo stesso tempo devono essere di buona qualità. In questo modo si possono abbinare ballerine, sandali e stivali. Questa scelta dà anche la possibilità di indossare berretti di lana, cappelli ed accessori moderni.

Generalmente le gonne vintage sono di due categorie: lunghe oppure arrivano fino al ginocchio.

Fino agli anni ottanta le gonne per essere decorose dovevano essere lunghe dal ginocchio fino ai piedi. Attualmente per compensare lo stile sobrio della gonna bisogna indossare una camicia oppure un top moderno.

Bisogna sapere che nei mercati rionali si possono trovare tantissime gonne vintage. Si può provare ad indossare gonne a ruota libera oppure con il tulle. Queste ultime, di qualsiasi colore neutro (nero, marrone, grigio, verde oliva), sono sicuramente dei capi che aggiungono valore al proprio guardaroba.

I pantaloni vintage sono difficili da trovare in quanto le taglie sono cambiate drasticamente nell’ultimo secolo. Infatti, indipendentemente dal periodo difficilmente si riescono a riconoscere. Quando si ha la fortuna di trovare dei pantaloni vintage della propria taglia bisogna aggiungerli assolutamente al proprio guardaroba. I pantaloni vintage devono essere abbinati ad una maglietta oppure ad un maglione. In alternativa si può anche decidere di provare ad indossare un top merlettato oppure una maglietta disegnata in stile moderno. Infine, è opportuno scegliere gli stivali con le stringhe.

Leave a Reply

Your email address will not be published.